spot_img

Accordi di Artemis e altre notizie geopolitiche


Il Tibet ha un nuovo coordinatore speciale, la Nasa annuncia la firma degli Accordi di Artemis, gli Stati Uniti preparano nuove sanzioni contro le banche iraniane

Nominato il coordinatore speciale americano per il Tibet 

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha annunciato che gli Usa hanno nominato Robert Destro, vice segretario di Stato per la democrazia, i diritti umani e il lavoro, come coordinatore speciale per le questioni tibetane. Destro “guiderà gli sforzi degli Stati Uniti per promuovere il dialogo tra la Repubblica popolare cinese e il Dalai Lama e proteggere l’identità religiosa, culturale e linguistica unica dei tibetani”. “Gli Stati Uniti rimangono preoccupati per la repressione della comunità tibetana da parte della Repubblica popolare cinese”, ha aggiunto Pompeo. Gli Usa hanno sempre sostenuto il Tibet contro Pechino e a luglio scorso hanno annunciato l’imposizione di restrizioni di viaggio per i funzionari cinesi coinvolti nelle politiche di accesso al Tibet e nella violazione dei diritti umani. Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Zhao Lijian, ha dichiarato che la Cina non riconosce il coordinatore Destro e considera quella americana un’interferenza negli affari interni.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo