spot_img

Africa, Biden annuncia un vertice con i leader del continente


Si discuterà di sicurezza alimentare e di infrastrutture per l'adattamento ai cambiamenti climatici. L'amministrazione Usa intende recuperare terreno e influenza nel continente, contrastando l'influenza della Cina

Mercoledì il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato un vertice con i leader africani che si terrà a Washington dal 13 al 15 dicembre prossimo.

Recuperare terreno

La riunione servirà a discutere dei problemi del continente, come la sicurezza alimentare e la resilienza climatica, ma non solo: Biden ha detto infatti che l’evento permetterà di dimostrare “l’impegno duraturo degli Stati Uniti nei confronti dell’Africa e sottolineerà l’importanza delle relazioni Usa-Africa e la maggiore cooperazione sulle priorità globali condivise”. Significa che il summit Stati Uniti-Africa rappresenta per l’America un tentativo di risposta all’aumento della presenza economica della Cina nel continente: Pechino è diventato il primo socio commerciale dell’Africa nel 2009, superando Washington.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo