spot_img

Balcani, l’impatto dell’invasione ucraina sul processo di adesione alla Ue


La disillusione e la disaffezione verso l’Unione europea si stanno radicando nella regione, come anche gli investimenti cinesi e l’influenza russa

La disillusione e la disaffezione verso l’Unione europea si stanno radicando nella regione, come anche gli investimenti cinesi e l’influenza russa

Allargamento ai Balcani sì, no, forse. E in ogni caso, a diverse velocità e con l’ormai consueta serie di corse a ostacoli. In tempi di (ri)posizionamenti strategici, mentre Finlandia e Svezia aspettano l’ufficialità del loro ingresso nella Nato, anche l’Unione europea riprende in mano il dossier della sua espansione oltre i confini attuali dei Ventisette. Trovandosi, però, a fare i conti con un’impasse prolungata: riguarda tutti quei Paesi dell’Europa sud-orientale (Serbia, Montenegro, Albania, Macedonia del Nord, Bosnia-Erzegovina e Kosovo) che a più tempi, dagli Anni Duemila in poi, bussano alla porta dell’Ue senza ricevere tuttavia vere aperture. Sulla scia dell’impatto che l’invasione russa dell’Ucraina ha avuto sugli equilibri del Vecchio Continente, Bruxelles ha cercato, con un successo più di forma che di sostanza, di superare l’enlargement fatigue, la “fatica da allargamento” che ha finora tenuto sotto scacco il processo d’ingresso per i Balcani occidentali. Una fase che ha contraddistinto l’ultimo decennio apertosi dopo le adesioni alla spicciolata di Romania e Bulgaria (2007) e Croazia (2013), i tasselli più recenti inseriti a completare il puzzle della riunificazione dell’Europa culminata con il Big Bang Enlargement del 2004, quando otto Stati al di là dell’ex cortina di ferro, più Cipro e Malta, entrarono nell’Ue.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo