spot_img

israele

Palestina: il giorno dell’indipendenza energetica

Prima approvazione di Israele allo sviluppo di un bacino di gas davanti alle coste della Striscia di Gaza. Secondo alcuni analisti, il progetto potrebbe dare respiro all’economia palestinese, allentando nel tempo le tensioni tra Israele e Palestina

Arabia Saudita e Israele: il dialogo continua

Netanyahu e MBS hanno avuto almeno due colloqui telefonici nelle scorse settimane. Ottimismo da parte israeliana sulla normalizzazione dei rapporti. Frenano i sauditi, ribadendo che la questione palestinese è centrale per i paesi arabi

ONU: 15 maggio 2023 prima commemorazione della Nakba palestinese

Per la prima volta all’Onu è stata commemorata la Nakba, lo sfollamento di massa dei Palestinesi dalle loro case settantacinque anni fa, ricordato ogni 15 maggio dalla popolazione palestinese come “il giorno della catastrofe”. Oltre agli Stati Uniti sono stati quarantacinque i paesi che hanno deciso di non aderire all’evento organizzato dall’ONU

Israele: il nuovo attacco a Gaza e le difficoltà interne alla coalizione di governo

Netanyahu lancia l’operazione militare “Scudo e Freccia” contro la striscia di Gaza e fa “pace” con l’alleato di governo Ben Gvir, che aveva boicottato il Parlamento per protesta alla “risposta debole” ai lanci di razzi da Gaza per la morte di Khader Adnan

Israele: la morte di Khader Adnan e la detenzione amministrativa

Che cos’è la detenzione amministrativa, contro la quale il portavoce della Jihad islamica ha manifestato con lo sciopero della fame, morendo in un carcere israeliano dove era detenuto senza processo, sulla base di prove e accuse non rivelate

Israele: un Paese diviso e più vulnerabile

Da 16 settimane migliaia di israeliani scendono in piazza per opporsi alla riforma della giustizia. Scende in piazza anche la parte, consistente, della popolazione che, invece, la sostiene. La situazione appare, sempre più, un referendum popolare su Netanyahu.

Il ruolo internazionale di Pechino come mediatore

La Cina è pronta a facilitare il dialogo tra Israele e Palestina. Intervento diretto del Ministro degli Esteri Qin dopo le settimane di scontri tra l’esercito israeliano e la popolazione palestinese. Si parla ancora di soluzione a due Stati

Israele: governo lacerato perde consensi

Crisi nell’esecutivo tra Netanyahu e i partiti di destra. Un recente sondaggio ha evidenziato che l’attuale coalizione di governo non raggiungerebbe la maggioranza, se si tenessero oggi le elezioni

Medio Oriente: nuove e vecchie alleanze

Ci sarebbe la Russia dietro il riavvicinamento tra Riad e Damasco, che riaprono le reciproche ambasciate dopo 10 anni, così come i Sauditi e l’Iran si sono riavvicinati grazie all’intermediazione della Cina. Sempre più isolato Israele, a capo del gruppo filo americano

Israele rischia l’isolamento e le conquiste degli accordi di Abramo

L’attivismo degli estremisti di destra della coalizione di governo minaccia la credibilità politica di Netanyahu, contestato in Israele e a livello internazionale

ULTIME NOTIZIE

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo