spot_img

Ciad, più tutela per i rifugiati


Il Ciad ha adottato una legge che protegge i quasi 480mila rifugiati attualmente ospitati. La misura garantisce loro diritto al lavoro, assistenza sanitaria, istruzione e giustizia

Il Ciad ha adottato una legge che protegge i quasi 480mila rifugiati attualmente ospitati. La misura garantisce loro diritto al lavoro, assistenza sanitaria, istruzione e giustizia

Le buone notizie arrivano anche dall’Africa, come dimostra quanto deciso dal Governo del Ciad, che ha adottato la sua prima legge sui richiedenti asilo per rafforzare la protezione dei quasi 480mila rifugiati attualmente ospitati nel Paese africano. Varata lo scorso 23 dicembre, la nuova misura garantisce le protezioni fondamentali, compreso il diritto al lavoro, quello di circolare liberamente e di accedere all’assistenza sanitaria, all’istruzione e alla giustizia. Il provvedimento legislativo rende il Ciad il primo Paese dell’Africa centrale a onorare l’impegno assunto nel dicembre 2019, durante il primo Forum Globale sui Rifugiati di Ginevra.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo