spot_img

I servizi segreti britannici chiedono maggiori poteri


In seguito ai recenti attentati di Parigi in molti paesi i servizi segreti hanno richiesto maggiori poteri per fronteggiare la minaccia del terrorismo. Andrew Parker, direttore generale di MI5, una delle tre compagnie d’intelligence nel Regno Unito insieme a MI6 e GHCQ, ha tenuto un discorso all’indomani del primo attacco nel quale ha illustrato la crescita della minaccia posta dal terrorismo islamico e il corrispondente calo della capacità dell’intelligence di contrastarla.

In seguito ai recenti attentati di Parigi in molti paesi i servizi segreti hanno richiesto maggiori poteri per fronteggiare la minaccia del terrorismo. Andrew Parker, direttore generale di MI5, una delle tre compagnie d’intelligence nel Regno Unito insieme a MI6 e GHCQ, ha tenuto un discorso all’indomani del primo attacco nel quale ha illustrato la crescita della minaccia posta dal terrorismo islamico e il corrispondente calo della capacità dell’intelligence di contrastarla.

Ansa.it

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo