spot_img

L’Italia (e l’Europa) verso la terza recessione?


Carovita, inflazione e misure di contenimento: una difficile sfida nazionale ed europea. Dal price-cap ai bond europei, come fronteggiare la forte battuta d’arresto dell’economia mondiale

Quanto peserà la fiammata sui prezzi, l’aumento del carovita, le speculazioni sui titoli energetici e sulle materie prime sulla ripresa italiana? C’è una responsabilità dei privati? E il Governo si sta muovendo nella giusta direzione per evitare una terza recessione dopo quella della crisi del 2008 e quella da Covid? Vediamo cosa dice l’Istat nella nota sull’andamento dell’economia italiana di marzo 2022, dove precisa che il forte rialzo del carovita “costituisce ancora il principale rischio al ribasso”.

Carovita e price cap 

“Sulla guerra in Ucraina l’Italia ha assunto scelte nette e doverose. Ora l’obiettivo comune è fare tutti gli sforzi per evitare la terza recessione in un decennio”. Lo ha detto il 14 aprile il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, aprendo l’incontro con il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, e i vertici dell’Associazione imprenditoriale. “C’è bisogno di due livelli di intervento: europeo e nazionale. Il primo è dirimente perché la partita che si gioca a Bruxelles può dare garanzie sul lato economico e sociale. L’autorevolezza del Governo Draghi è importante per convincere l’Unione a sostenere scelte nazionali impegnative e a supportare decisioni come il price-cap. Alcuni passi in avanti sono stati fatti ma non ancora sufficienti. A livello nazionale non dobbiamo procrastinare scelte necessarie per cercare di calmierare i costi dell’energia. Attutire l’impatto dei rincari è fondamentale”. Il confronto è stato organizzato nell’ambito del presidio su carovita ed emergenza economica, istituito dai Dem dopo lo scoppio della crisi ucraina e guidato dall’ex viceministro, Antonio Misiani. Basterà? Sono molti i punti ancora irrisolti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo