spot_img

Iran: attacco alla struttura militare di Isfahan


Mentre il Segretario di Stato Blinken si reca in Medio Oriente per discutere le strategie nell’area, Israele conduce un’operazione con droni nel cuore della Repubblica Islamica, riferiscono fonti della stampa americana

Non è la prima volta che Israele colpisce strutture militari della Repubblica Islamica, ma le tempistiche dell’attacco, con droni, avvenuto nei giorni scorsi lascia intendere un chiaro messaggio rivolto da Tel Aviv a Teheran sull’approccio che lo Stato Ebraico intende perseguire nei confronti del Paese sciita, evidentemente appoggiato dal suo più stretto alleato, gli Stati Uniti. È il Wall Street Journal a sostenere con certezza che dietro l’operazione rivolta ad un centro dell’esercito di Isfahan c’è la mano israeliana: con almeno 3 droni, di cui uno capace di arrivare all’obiettivo, è stato raggiunto un edificio che, per alcuni analisti, è un deposito di armi, per altri un laboratorio o un sito logistico militare.

Le immagini circolate prima sui social media e poi sugli organi di stampa, compresi quelli governativi iraniani, mostrano un’esplosione piuttosto contenuta. Da capire fino in fondo se i danni sono stati limitati dalla risposta della contraerea iraniana o dalla bassa inefficacia del dispositivo utilizzato. “Due dei droni coinvolti sono incappati nel sistema difensivo e detonati, mentre il terzo è stato abbattuto dal sistema difensivo”, si legge in una nota del Ministero della Difesa di Teheran. Secondo il Ministero, i danni causati sono stati limitati, danneggiando solo il tetto del compound, tanto che le regolari attività sono riprese immediatamente. Il quotidiano Tehran Times segnala che era già avvenuto un episodio simile, con misure di risposta già messe in atto per rispondere a questo tipo di attacchi.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo