spot_img

Israele e Palestina: vince l’intransigenza e dunque la guerra


Mentre la guerra continua ad infuriare nella Striscia di Gaza, è sempre più complicata e confusa la situazione politica nei territori palestinesi. Per il 90% dei Palestinesi, Mahmoud Abbas, Abu Mazen, deve lasciare il suo posto.

Un sondaggio condotto sia in Cisgiordania che a Gaza, tra il 22 novembre e il 2 dicembre, dal Palestinian Center for Policy and Survey Research (PSR), il Centro palestinese per la politica e le ricerche di mercato, ha evidenziato che l’anziano presidente palestinese non ha più neanche il minimo consenso.

Per garantire la sicurezza dei ricercatori e degli intervistatori, i sondaggi con i residenti di Gaza sono stati condotti durante i sette giorni di cessate il fuoco. Sono state ascoltati 1231 adulti, di cui 750 sono stati intervistati faccia a faccia in Cisgiordania e 481 nella Striscia di Gaza.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo