spot_img

In Australia c’è carenza di cervelli nelle aziende


Il Governo di Anthony Albanese ha annunciato un aumento del numero di migranti permanenti che intende accogliere nell’anno finanziario 2022-2023 per problemi di carenza di personale

Il Governo di Anthony Albanese ha annunciato un aumento del numero di migranti permanenti che intende accogliere nell’anno finanziario 2022-2023 per problemi di carenza di personale

Venerdì l’Australia ha annunciato un aumento del numero di migranti permanenti che intende accogliere durante l’anno finanziario 2022-2023, portandoli a 195.000 in tutto.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo