spot_img

Cina, lo stato delle relazioni con la Corea del Sud


Il Ministro degli Esteri sudcoreano Park Jin incontrerà a Qingdao il collega cinese Wang Yi: dai rapporti economici alla politica dei tre no, passando per l’alleanza sui semiconduttori Chip 4, numerosi i nodi da scogliere

Il Ministro degli Esteri sudcoreano Park Jin incontrerà a Qingdao il collega cinese Wang Yi: dai rapporti economici alla politica dei tre no, passando per l’alleanza sui semiconduttori Chip 4, numerosi i nodi da scogliere

Il Ministro degli Esteri della Corea del Sud, Park Jin, vola in Cina per una visita di tre giorni, evento che segna un importante momento di discussione per i Governi di Pechino e Seul, alla ricerca di equilibrio in un contesto internazionale sempre più complicato. La visita di Park nella Repubblica popolare, che si svolgerà a Qingdao e non a Pechino per questioni legate alla pandemia, è la prima da quando il nuovo Presidente Yoon Suk-yeol si è insediato, e sarà utile per fare il punto della situazione sulla salute delle relazioni sino-coreane, tra richieste di chiarimenti e considerazioni sugli scambi commerciali.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo