spot_img

Tokyo 2020: le medaglie degli Azzurri e la politica li “arruola”


Olimpiadi di Tokyo: 38 medaglie per gli atleti italiani. Le loro eccezionali performance e tutto quello che ci sta dietro: impegno e duro lavoro, famiglie, infrastrutture, federazioni sportive

È l’Italia che non si vede. Che non strilla, lavora ogni giorno quasi in clandestinità nelle palestre, nei campi di atletica, nelle piscine e nelle acque libere. Che non si piange addosso, non si fa piegare dalle paure e dalle ovvietà da main stream. Che accetta le sfide. E le vince.

L’Italia che ci ha regalato le migliori emozioni degli ultimi mesi nonostante un impossibile fuso giapponese. Sono gli atleti di Tokyo, le loro eccezionali performance con tutto quello che ci sta dietro: famiglie, infrastrutture, federazioni sportive. Sono loro che hanno rimesso il sorriso su volti afflitti dalla paura del domani. Ridato speranza a un Paese in lotta con troppe fragilità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo